Incarichi aderenti attivi
                                                  Istituzione delle "deleghe specifiche" (delibera del 06/06/2002)

Il Consiglio direttivo, considerata l'eventualità per gli aderenti, in nome del Movimento, di partecipare ad iniziative locali promosse da altre associazioni, ovvero realizzarle autonomamente, o coordinare azioni comuni, ritiene opportuno - ove se ne ravvisi la necessità - attribuire agli stessi deleghe specifiche al fine di prendere contatti con terzi e/o realizzare le attività proposte.

Le iniziative locali che fossero ritenute interessanti possono pertanto essere portate all'attenzione del Rappresentante, il quale - tramite il Consiglio Direttivo - ha la facoltà di emettere deleghe specifiche temporanee per quanto di competenza.
Le deleghe devono essere pubblicate sul sito Internet sotto la sezione: Movimento Antispecista > Deleghe, per poter essere visionate e stampate all'occorrenza. Il delegato, nell'ambito dell'iniziativa in oggetto, è tenuto ad informarne le parti con le quali viene a contatto, esibendo la stampa di tale documento.
Ogni accordo, dichiarazione o attività che il delegato ponga in essere nell'ambito del mandato ricevuto deve comunque essere concordato/a con il Rappresentante, il quale, se il caso, riferirà al C.D. per le opportune ulteriori autorizzazioni.

Deleghe specifiche:

dr. Gianluca Albertini - Iniziative in provincia di Varese e limitrofe (23 dicembre 2017):

“Con il consenso unanime del C.d. – ai sensi delibera del 6.6.2002 - è conferita al dr. Gianluca Albertini, residente a Varese,  delega specifica ai fini della presa di contatto nella provincia di Varese e limitrofe, nonché nel Canton Ticino (CH), con associazioni e enti pubblici e privati per la promozione e realizzazione di iniziative volte all’educazione all’etica aspecista ed alla prevenzione primaria del randagismo, nonché per la rappresentanza dell'associazione nell’ambito di tali rapporti, in particolare ASL o Uffici Scolastici e similari di ogni ordine e grado, con validità per l’anno 2018.

dr.ssa Paola Re – Manifestazioni speciste e circhi (23 dicembre 2017):

“Con il consenso unanime del C.d. – ai sensi della delibera del 6.6.2002 - é conferita alla dottoressa Paola Re, residente a Tortona (AL), delega specifica a livello nazionale ai fini della sensibilizzazione ai principi aspecisti di istituzioni, enti pubblici e privati responsabili di manifestazioni con utilizzo di animali  incluso circhi, mostre, concorsi e similari, nonché per la rappresentanza dell'associazione nell’ambito di tali rapporti, con validità per l'anno 2018”.

 Il Consiglio direttivo ha in aggiunta unanimamente deliberato in data 23.03. 2018 di includere nella delega specifica rilasciata per l’anno corrente della dr.ssa Paola Re "la rappresentanza del Movimento Antispecista al ‘Tavolo delle Associazioni del Volontariato Animalista’ del Comune di Tortona, nell’ambito delle relative competenze (pareri non vincolanti e eventuali proposte)".

 

Il Rappresentante

Massimo Terrile